Dario Argento ritorna al cinema e dirige la figlia Asia.

Dopo otto anni di attesa, in cui si è dedicato principalmente alla scrittura, il regista Dario Argento ritorna dietro la macchina da presa. Dirigerà il giallo Occhiali Neri – Black Glasses, che vede la figlia Asia nel ruolo di protagonista. Il copione, scritto dallo stesso maestro del brivido, risale al 2002, ma le riprese non sono mai state avviate a seguito del fallimento della Vittorio Cecchi Gori Productions, che allora avrebbe dovuto finanziare la pellicola.

Dario Argento e la figlia Asia. Photo credit sconosciuto.

Il film, ambientato a Venezia, narra la storia di una prostituta e di un orfano. I due si ritrovano sulle tracce di un pericoloso assassino nella città lagunare. Non trapelano altri dettagli sul film se non che il film sarà una produzione americana e che sarà girato in inglese. L’uscita del film, ora in fase di pre-produzione, è previsto per il 2020. Lo annuncia la Argento dal suo profilo Instagram. 

L’annuncio di Asia Argento su Instagram dell’avvio della produzione Occhiali Neri – Red Glasses.

Reduce dal dramma di produzione belga Sans Soleil, ora in fase di montaggio per la regia di Banu Akseki, l’attrice torna ad affidare il proprio talento al padre, che l’aveva già stata diretta in Trauma  (1993), La sindrome di Stendhal (1996), Il fantasma dell’opera (1998), La terza madre  (2007) e in Dracula 3D  (2012).

Annunci
 


Categories: Film, Home, News, Personaggi

Tags: , , , , , , ,

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: